RSPP Datori di lavoro

I rischi per il mancato aggiornamento entro l’11/01/2017

RSPPTutti i Datori di Lavoro con incarichi di RSPP Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP) che hanno svolto l’ultima formazione prima dell’11 Gennaio 2012 avrebbero dovuto aggiornarsi obbligatoriamente entro l’11 Gennaio 2017.

Il mancato aggiornamento entro la scadenza da parte del Datore di lavoro con incarichi di RSPP comporta il decadimento del prerequisito formativo per assumere il ruolo di RSPP. Tutta la documentazione firmata dal Datore di Lavoro in qualità di RSPP (DVR, DUVRI, verbali, etc.) risulta quindi non conforme.

In mancanza di formazione adeguata, la normativa prevede che il datore di lavoro debba essere punito con l’arresto da tre a sei mesi o con l’ammenda da 2.740 a 7.014 euro. Mentre il legislatore non ha specificato le sanzioni per il comma riferito nello specifico all’obbligo dell’aggiornamento.
Occorre però puntualizzare che se il datore di lavoro RSPP decade dalla funzione e non affida ad altri l’incarico, può essere multato per mancata nomina di un nuovo responsabile del servizio prevenzione e protezione.

Per tornare ad avere la qualifica è necessario seguire il corso di aggiornamento la cui durata dipende dalla tipologia di rischio (6 ore –Rischio Basso, 10 ore Rischio medio, 14 ore rischio alto)

Rischio N. Ore Date Luogo Info
Basso 6 25 Settembre Pinerolo QUI
Medio 10 25 Settembre – 05 Ottobre Pinerolo QUI
Alto 14 25 Settembre – 05 Ottobre Pinerolo QUI

In alternativa allo svolgimento diretto del datore di lavoro delle funzioni di responsabile del servizio di prevenzione e protezione, è possibile affidare l’incarico di RSPP a un soggetto esterno.

L’ RSPP esterno è un professionista che non solo ottempera agli obblighi previsti dalla normativa ma accompagna l’azienda in un percorso di evoluzione, miglioramento e ottimizzazione delle attività.

Perchè scegliere un RSPP esterno?
Perché, spesso, guardare l’azienda con un occhio diverso, permette di cogliere dettagli o criticità che possono sfuggire a chi normalmente è già oberato da altri incarichi e responsabilità.

Inoltre l’RSPP esterno può individuare percorsi virtuosi sul fronte sicurezza, che alla lunga possono portare consistenti risparmi economici per l’azienda.

GRUPPO POLARIS è in grado di fornire il supporto di RSPP e ASPP esterni, competenti, qualificati, sempre aggiornati e disponibili in caso di necessità da parte dei datori di lavoro.

Il pdf della circolare è scaricabile QUI

Gruppo POLARIS Srl sarà a vostra disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
Tel. 0121 30.37.68 / segreteria@gruppopolaris.org

RSPP Datori di lavoro ultima modifica: ‘2017-09-18T18:06:21+00:00’ da Giovanni Polidoro