Datore di lavoro – Obbligo del rinnovo del CPI?

Nel caso in cui un CPI di una centrale termica, dismessa da anni, è in scadenza, si dovrà rinnovare ugualmente? Oppure si potrà attendere la nuova attivazione della centrale?

No, qualora l’attività sia cessata non sussiste l’obbligo del rinnovo del CPI. Prima del nuovo avvio dell’attività, ai sensi dell’articolo 4 comma 1 del d.P.R. 151/2011 dovrà essere presentata, al locale Comando VV.F., la segnalazione certificata di inizio attività corredata della documentazione prevista dal d.m. 7 agosto 2012.

Datore di lavoro – Obbligo del rinnovo del CPI? ultima modifica: ‘2017-11-28T13:03:25+00:00’ da Giovanni Polidoro