Dichiarazione F-Gas 2018 (dati riferiti all’anno 2017)

Autorizzazione di Carattere Generale

Ai fini della comunicazione della dichiarazione ai sensi dell’art.16, comma 1, del DPR 43/2012 riferita all’anno 2017, è  possibile collegarsi al sistema on-line per la compilazione della dichiarazione F-Gas ai sensi dell’art.16, comma 1, del DPR 43/2012, riferita all’anno 2017. Leggi tutto “Dichiarazione F-Gas 2018 (dati riferiti all’anno 2017)”

Dichiarazione F-Gas 2018 (dati riferiti all’anno 2017) ultima modifica: ‘2018-05-09T14:00:58+00:00’ da Giovanni Polidoro

Comunicazione SISTRI: scadenza 30 aprile 2018

Modello di Gestione dei Rifiuti per la Gestione dei Rifiuti Pericolosi e Non Pericolosi.

Particolarmente rilevante la scadenza del contributo annuale SISTRI, che va versato entro il 30 aprile, con riferimento all’anno 2018. Devono, inoltre,  effettuare il versamento i soggetti obbligati e quelli che aderiscono volontariamente al SISTRI.
Leggi tutto “Comunicazione SISTRI: scadenza 30 aprile 2018”

Comunicazione SISTRI: scadenza 30 aprile 2018 ultima modifica: ‘2018-04-24T12:24:08+00:00’ da Giovanni Polidoro

Criticità riscontrabili nei luoghi di lavoro con rischio CEM

Valutazione dei rischi campi elettromagneticiIl rischio da esposizione a campi elettromagnetici (CEM) è un argomento complesso e ancora poco conosciuto per quanto riguarda i reali effetti sulla salute e i meccanismi di esplicazione di tali effetti. Per questa ragione è importante che in sede di vigilanza si verifichi che i lavoratori e tutte le figure coinvolte nel sistema di sicurezza aziendale siano consapevoli delle procedure di valutazione e prevenzione del rischio, ed abbiano una adeguata informazione e formazione sui corretti comportamenti da adottare in tutte le attività in prossimità di sorgenti rilevanti sotto il profilo dell’esposizione a CEM. Leggi tutto “Criticità riscontrabili nei luoghi di lavoro con rischio CEM”

Criticità riscontrabili nei luoghi di lavoro con rischio CEM ultima modifica: ‘2018-03-13T16:07:53+00:00’ da Giovanni Polidoro

MUD 2018 – Approvato il modello unico di dichiarazione ambientale

Modello di Gestione dei Rifiuti per la Gestione dei Rifiuti Pericolosi e Non Pericolosi.Gruppo POLARIS informa che la presentazione del MUD avverrà con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2017.

La scadenza è il 30 aprile 2018. Leggi tutto “MUD 2018 – Approvato il modello unico di dichiarazione ambientale”

MUD 2018 – Approvato il modello unico di dichiarazione ambientale ultima modifica: ‘2018-02-19T12:00:46+00:00’ da Giovanni Polidoro

Le novità del MUD 2018

Modello di Gestione dei Rifiuti per la Gestione dei Rifiuti Pericolosi e Non Pericolosi.Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) costituisce un insieme di dichiarazioni annuali riguardanti la produzione, la raccolta, il trasporto ed il trattamento di rifiuti. Leggi tutto “Le novità del MUD 2018”

Le novità del MUD 2018 ultima modifica: ‘2018-02-16T12:30:17+00:00’ da Giovanni Polidoro

Nuova collaborazione con Ecoserv

Ecoserv è un’azienda che si occupa di costruzione e assistenza impianti trattamento aria e acque reflue per il settore galvanico, chimico e trattamento superficiale dei metalli.

Da questo mese, essi collaboreranno con noi per potervi offrire le seguenti richieste: Leggi tutto “Nuova collaborazione con Ecoserv”

Nuova collaborazione con Ecoserv ultima modifica: ‘2018-02-14T12:30:33+00:00’ da Giovanni Polidoro

Il Sistri, slitta di nuovo fino al 31 dicembre 2018

 

Modello di Gestione dei Rifiuti per la Gestione dei Rifiuti Pericolosi e Non Pericolosi.Il SISTRI, il Sistema di tracciabilità dei rifiuti, è stato nuovamente prorogato.

Nella Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) in vigore dal 1 gennaio 2018 è contenuta la consueta proroga per il SISTRI e viene inserito un articolo specifico nel Testo Unico ambientale in materia di semplificazione delle procedure e di termini per il recupero dei contributi SISTRI. Leggi tutto “Il Sistri, slitta di nuovo fino al 31 dicembre 2018”

Il Sistri, slitta di nuovo fino al 31 dicembre 2018 ultima modifica: ‘2018-01-08T12:33:41+00:00’ da Giovanni Polidoro

Ambiente e Energia

I nostri Tecnici sono altamente qualificati per risolvere qualsiasi quesito o problematica e nel fornire servizi personalizzati nelle certificazioni Ambiente e Energia.

Siamo a Pinerolo (Torino) ed operiamo principalmente nelle provincie di Torino, Cuneo, Asti, Vercelli e Alessandria.

I nostri servizi di certificazioni ambientali ed energetiche

Ambiente e Energia ultima modifica: ‘2017-06-29T17:49:55+00:00’ da Giovanni Polidoro

Diagnosi Energetica

La diagnosi energetica o audit energetico è una valutazione sistematica, documentata e periodica dell’efficienza del sistema di risparmio energetico.

La diagnosi energetica è una delle componenti chiave all’interno di un programma di efficienza energetica. La sua importanza nasce dal fatto che viene utilizzato per stabilire dei parametri per le misurazioni da effettuare.

Diagnosi Energetica per la Certificazione UNI CEI EN ISO 50001:2011

È inoltre il passo iniziale per certificare il proprio sistema di gestione secondo la norma UNI CEI EN ISO 50001:2011.

Si basa sul raccogliere e analizzare tutti i dati provenienti dall’utilizzo energetico dei vari utilizzatori; tali dati (che successivamente verranno analizzati per studiare il consumo specifico) possono essere reperiti principalmente nelle fatture o nelle bollette.

Le misurazioni sono effettuate basandosi su precisi criteri economici. Le migliori misurazioni effettuate, vanno successivamente a far parte del Piano di azione, dal quale poi nascerà un report per la diagnosi energetica che raccoglie tutte le misure e tutti i parametri necessari per prendere una decisione.

La diagnosi energetica può essere condotta da uno specialista che ha anche conoscenza di impianti, trasferimento di calore, e altre tecniche per valutare l’efficienza di una casa o edificio; ad esempio un esperto in gestione dell’energia certificato secondo la norma UNI CEI 11339.

Come possiamo aiutarti?

Per qualsiasi dubbio o per richiedere un preventivo, può contattarci tramite questo modulo:

Nome: Cognome :
Email: Telefono:
Messaggio:

Allegato:
Privacy: Accetto l'Informativa consultabile qui redatta ai sensi del Decreto Legislativo n.196 del 30 giugno 2003 e del Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014.
Diagnosi Energetica ultima modifica: ‘2017-06-29T17:28:07+00:00’ da Giovanni Polidoro

Energia Rinnovabile

Il concetto di Sistema Sostenibile consiste nel soddisfare il bisogno di energia modo economicamente efficiente, socialmente giusto e con minori danni per l’ambiente, attraverso l’uso di energia rinnovabile. Le politiche comunitarie promuovono nuove strategie di pianificazione e programmazione territoriale, urbanistica e dei sistemi di trasporto attraverso la realizzazione di interventi strutturali finalizzati alla riduzione permanente dell’impatto ambientale.

Le principali risorse di energia rinnovabile conosciute sono solare termico, solare fotovoltaica, eolica, biomasse e geotermia.

Supporto Impiego Energia Rinnovabile

Siamo in grado di supportare le amministrazioni pubbliche e/o le aziende private nell’elaborazione e attuazione interventi volti ad ottenere un miglioramento ambientale. Garantiamo la dinamicità degli interventi in conformità con i molteplici vincoli ambientali, orografici e infrastrutturali.
Gli enti pubblici e le aziende trovano nella nostra struttura un supporto tecnico di elevato profilo nelle fasi:

  • analisi finanziaria dell’investimento e studi di fattibilità;
  • progettazione di massima o preliminare;
  • valutazione delle performance tecniche e ambientali;
  • campagne d’informazione e sensibilizzazione;
  • progettazione esecutiva;
  • assistenza alla presentazione di domande di finanziamento.

Come possiamo aiutarti?

Per qualsiasi dubbio o per richiedere un preventivo, può contattarci tramite questo modulo:

Nome: Cognome :
Email: Telefono:
Messaggio:

Allegato:
Privacy: Accetto l'Informativa consultabile qui redatta ai sensi del Decreto Legislativo n.196 del 30 giugno 2003 e del Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014.
Energia Rinnovabile ultima modifica: ‘2017-06-29T17:28:07+00:00’ da Giovanni Polidoro