Migrazione verso ISO 45001:2018

Migrazione verso ISO 45001:2018

La pubblicazione della ISO 45001:2018 – che certifica i sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – sostituisce la OHSAS 18001:2007 con periodo di 3 anni per la migrazione.
Dopo l’11 marzo 2021 non sarà più possibile certificarsi OHSAS 18001:2007.

Fino ad allora, saranno valide sia le certificazioni ISO 45001:2018 sia quelle rilasciate secondo la OHSAS 18001:2007.

Tutti i certificati OHSAS 18001:2007 con data di scadenza successiva all’11 marzo 2021 saranno riemessi con data di scadenza 11 marzo 2021.

Inoltre, dopo due anni dalla pubblicazione della norma ISO, dal 12 marzo 2020, gli audit di certificazione di sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro potranno essere eseguiti solo secondo i requisiti della norma ISO 45001:2018.

Le aziende già certificate e non, possono contattarci per richiedere una Gap Analysis per valutare il livello di adeguatezza della propria attività ai requisiti della ISO 45001.

Il pdf della circolare è scaricabile QUI

Gruppo POLARIS Srl sarà a vostra disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
Tel. 0121 30.37.68 / segreteria@gruppopolaris.org

Migrazione verso ISO 45001:2018 ultima modifica: ‘2019-04-15T10:09:56+00:00’ da Luana Airasca