Aggiornamento delle norme tecniche per le costruzioni

Valutazione dei Rischi del Cantiere StradaleÈ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2018 il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 17 gennaio 2018. Riporta il nuovo testo sulle norme tecniche per le costruzioni che va a sostituire integralmente quello approvato con il decreto ministeriale del 14 gennaio 2008 .

Le nuove norme entreranno in vigore trenta giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. L’articolo 2 chiarisce: “Nell’ambito di applicazione del decreto legislativo del 18 aprile 2016, n. 50, per le opere pubbliche o di pubblica utilità in corso di esecuzione, per i contratti pubblici di lavori già affidati, nonché per i progetti definitivi o esecutivi già affidati prima della data di entrata in vigore delle norme tecniche per le costruzioni di cui all’art. 1, si possono continuare ad applicare le previgenti norme tecniche per le costruzioni fino all’ultimazione dei lavori ed al collaudo statico degli stessi”. Per i contratti già affidati e i progetti esecutivi solo con la consegna dei lavori in cinque anni e per quanto riguarda i progetti soltanto se redatti secondo le norme tecniche di cui al decreto ministeriale del 14 gennaio 2008.

Sulle opere private si possono applicare le norme tecniche previgenti fino a conclusione e collaudo statico nei casi di opere in esecuzione o con progetto esecutivo depositato.

A cura di Giovanni Polidoro

Il pdf della circolare è scaricabile QUI
Fonte della notizia: www.quotidianosicurezza.it

Gruppo POLARIS Srl sarà a vostra disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
Tel. 0121 30.37.68 / segreteria@gruppopolaris.org

Aggiornamento delle norme tecniche per le costruzioni ultima modifica: ‘2018-02-28T12:00:35+00:00’ da Giovanni Polidoro