UNI EN ISO 7010:2019 – cosa cambia nella segnaletica di Sicurezza?

UNI EN ISO 7010. Cosa cambia nella segnaletica di SicurezzaL’obiettivo della norma UNI EN ISO 7010:2019, entrata in vigore a Luglio 2019, è quello di ricondurre ad un codice condiviso a livello globale i segnali di sicurezza nella prevenzione degli infortuni, nella protezione da incendi, per l’informazione sui pericoli alla salute e nelle evacuazioni di emergenza.

Da dove nasce la necessità di uno standard internazionale per i segnali di sicurezza?

La norma è stata creata per rispondere ad una sempre maggior manodopera di madrelingua diversa e culturalmente eterogenea. L’importanza di apprendere le istruzioni da seguire in caso di emergenza e a tutela della sicurezza in generale, ha reso indispensabile una segnaletica che informasse attraverso pittogrammi universalmente riconoscibili.

Quali settori sono esclusi dall’applicazione della norma?

UNI EN ISO 7010:2019 si applica a tutti gli ambienti di lavoro di tutti i settori ad esclusione di quello dei trasporti su rotaia, della navigazione e del trasporto aereo.

Pittogrammi

La forma e il colore di ogni segnale di sicurezza sono conformi alla ISO 3864-1 e la progettazione dei segni grafici è conforme alla ISO 3864-3.
Ci sono, pertanto, 5 combinazioni di forma e colore per distinguere tra il tipo di informazioni presentate:

UNI EN ISO 7010:2019 - cosa cambia nella segnaletica di Sicurezza? UNI EN ISO 7010:2019 – cosa cambia nella segnaletica di Sicurezza? ultima modifica: ‘2019-09-05T12:27:40+00:00’ da Luana Airasca