L’utilità nell’adottare un sistema di gestione

 

certificazione qualita iso 9001

Ancora oggi, ci sono aziende, anche di grandi dimensioni, che continuano a considerare le certificazioni e il mantenimento del proprio sistema di gestione come un qualcosa d’acquistabile sul mercato dei servizi consulenziali.

Altre aziende, a cominciare dagli uomini di vertice, non hanno la capacità di sviluppare una visione che inquadri i sistemi di gestione e le funzioni a ciò preposte, come un investimento e non come dei costi imposti dalle norme.

Spesso, poi, ad evidenziarsi è l’incoerenza delle aziende tra quanto affermano, magari con dei tazebao appesi qua e là in azienda, dove sono riportati a grandi caratteri, la missione ed i valori aziendali ivi compresi quelli relativi a Qualità, Ambiente e Sicurezza, e quanto concretamente queste aziende fanno.

Del resto, per aziende come queste, andando un po’ più a fondo, emerge il solito approccio a queste tematiche e cioè quello che le porta a non considerare mai critico il problema, in quanto non crea vincoli che impediscono all’azienda il raggiungimento degli obiettivi prioritari e, quindi, non necessita di investimenti adeguati ed è possibile, infine, minimizzare i costi connessi.

Tutto ciò porta ad una serie di conseguenze che, ad esempio, nell’ambito del sottosistema Sicurezza e tutela della salute si concretizzano nell’incapacità di:
  • comprendere l’importanza, anche strategica, delle attività prevenzionali;
  • definire una specifica politica aziendale (e non solo quella da appendere con quadretto, qua e là, in giro per l’azienda);
  • integrare l’attività prevenzionale nel sistema di gestione aziendale;
  • attribuire, al di là delle “enunciazioni di facciata”, una “pari dignità” con le altre funzioni aziendali;
  • comprendere che il problema sicurezza e tutela della salute non è un qualcosa da affrontare solo nell’ambito delle Relazioni Industriali;
  • definire un sistema di analisi Costi/Benefici dell’attività prevenzionale;
  • individuare con chiarezza gli obiettivi da conseguire;
  • definire, secondo le specificità aziendali, i ruoli e le funzioni necessarie per il raggiungimento degli obiettivi prefissati;
  • programmare le azioni da attuare secondo precise priorità;
  • fornire le risorse necessarie (economiche, umane e tecnologiche);
  • delegare autorità e responsabilità coerentemente con l’organizzazione esistente e nel pieno rispetto delle norme di legge vigenti;
  • stabilire criteri di verifica sulle modalità d’attuazione delle azioni prefissate;
  • individuare le azioni correttive più efficaci.

A cura di Giovanni Polidoro

Il pdf della circolare è scaricabile QUI
Fonte della notizia: www.puntosicuro.it

Gruppo POLARIS Srl sarà a vostra disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
Tel. 0121 30.37.68 / segreteria@gruppopolaris.org

L’utilità nell’adottare un sistema di gestione ultima modifica: ‘2018-01-29T12:55:23+00:00’ da Giovanni Polidoro