Nuove linee guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi

Come si previene e si controlla la legionellosi?Legionellosi

Gruppo POLARIS si occupa della valutazione e dei controlli tramite campionamenti:

Per ciascun impianto di acqua calda sanitaria devono essere effettuati almeno i seguenti prelievi:

  • Mandata
  • Ricircolo
  • Fondo serbatoio/i
  • Almeno 3 punti rappresentativi (ovvero i più lontani nella distribuzione idrica e i più freddi)

Per ciascuno impianto di acqua fredda devono essere effettuati almeno i seguenti prelievi

  • Fondo serbatoio/i
  • Almeno 2 in punti rappresentativi (ovvero i più lontani nella distribuzione idrica e il più caldo)

Clicca qui per le linee guida

  Legionellosi comunitaria Legionellosi associata
ai viaggi
Legionellosi nosocomiale
Modalità di
trasmissione
Inalazione di aerosol contaminato
(sospensione di particelle solide o liquide
in aria)
Inalazione di aerosol
contaminato
Inalazione di aerosol
contaminato
Aspirazione
Infezione di ferite
Sorgente di
infezione
Torri di raffreddamento
Impianti idrici
Vasche idromassaggio
Stazioni termali
Terriccio e composti per giardinaggio
Impianti idrici di riuniti odontoiatrici
Torri di raffreddamento
Impianti idrici
Vasche idromassaggio
Stabilimenti termali
Umidificatori
Torri di raffreddamento
Impianti idrici
Piscine riabilitative
Dispositivi per la
respirazione assistita
Vasche per il parto in
acqua
Altri trattamenti medici
Luogo e
occasione di
infezione
Vicinanza a sorgenti di trasmissione quali:
torri di raffreddamento/condensatori
evaporativi non mantenuti adeguatamente.
Impianti idrici complessi e presenza di rami
morti.
Soggiorno in alberghi o in
camere con occupazione
discontinua;
Ospedali
Utilizzo di dispositivi
medici
Fattori di rischio
(ambientale)
Vicinanza a sorgenti di
trasmissione quali: torri di
raffreddamento/condensatori
evaporativi non mantenuti
adeguatamente.
Impianti idrici complessi e
presenza di rami morti.
Età > 40 anni
Sesso maschile
Tabagismo
Abuso di alcool
Cambiamenti dello stile
di vita
Malattie concomitanti
(diabete, malattie
cardiovascolari e
immunodepressione)
Vapori in uscita da torri
evaporative
Impianti idrici complessi
vetusti, con rami morti
Impossibilità di
garantire le
temperature
raccomandate
Bassa pressione o
flusso intermittente
dell’acqua
Fattori di rischio
(personali)
Età > 40 anni
Sesso maschile
Tabagismo
Viaggi recenti
Malattie concomitanti (diabete,
malattie cardiovascolari,
immunosoppressione da
corticosteroidi, malattie croniche
debilitanti, insufficienza renale
cronica, malattie ematologiche,
tumori, ipersideremia).
Età > 40 anni
Sesso maschile
Tabagismo
Abuso di alcool
Cambiamenti dello stile
di vita
Malattie concomitanti
(diabete, malattie
cardiovascolari e
immunodepressione)
Immunosoppressione
dovuta a trapianti o ad
altre cause
Interventi chirurgici a
testa e collo, tumori,
leucemie e linfomi,
diabete, malattie
croniche dell’apparato
cardiaco e polmonare
Utilizzo di dispositivi
per la respirazione
assistita
Tabagismo e alcolismo

Per info Gruppo POLARIS Tel. 0121 303768 o commerciale@gruppopolaris.org

Nuove linee guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi ultima modifica: ‘2016-02-01T13:56:41+00:00’ da Giovanni Polidoro