Tessera di riconoscimento per lavoratori in appalto e subappalto.

Tessera di riconoscimento per lavoratori in appalto e subappaltoL’articolo 18, comma 1 lettera u) del D.Lgs n. 81/2008 specifica che il datore di lavoro e i dirigenti, i quali organizzano e dirigono le attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono “nell’ambito dello svolgimento di attività in regime di appalto e di subappalto, munire i lavoratori di apposita tessera di riconoscimento, corredata di fotografia, contenente le generalità del lavoratore e l’indicazione del datore di lavoro”. Leggi tutto “Tessera di riconoscimento per lavoratori in appalto e subappalto.”

Tessera di riconoscimento per lavoratori in appalto e subappalto. ultima modifica: ‘2020-01-10T13:02:11+00:00’ da Luana Airasca

Salute e sicurezza dei lavoratori somministrati

Salute e Sicurezza dei lavoratori somministratiCon il contratto di lavoro di somministrazione, a tempo determinato o indeterminato, l’agenzia mette a disposizione dell’impresa utilizzatrice uno o più lavoratori suoi dipendenti che, per tutta la durata pattuita, svolgono la propria attività nell’interesse e sotto la direzione dell’utilizzatore.

Le informazioni in materia di Sicurezza

Se non viene diversamente specificato nel contratto, esistono diversi obblighi informativi per l’agenzia di somministrazione e l’impresa utilizzatrice.
Secondo l’Art. 35 comma 4 D.Lgs. 81/2015 “il somministratore informa i lavoratori sui rischi per la sicurezza e la salute connessi all’attività produttiva e li forma e addestra all’uso delle attrezzature necessarie allo svolgimento dell’attività lavorativa per la quale essi vengono assunti. (…) Il contratto di somministrazione può prevedere che tale obbligo sia adempiuto dall’utilizzatore. L’utilizzatore osserva nei confronti dei lavoratori somministrati gli obblighi di prevenzione e protezione cui è tenuto, per legge e contratto collettivo, nei confronti dei propri dipendenti”.

Al fine di garantire un’adeguata informazione al lavoratore in materia di salute e sicurezza, l’agenzia richiede all’impresa il “modulo di rilevamento rischi” debitamente compilato e lo consegnerà al lavoratore prima dell’inizio dell’attività.

Quali informazioni deve fornire l’impresa utilizzatrice ai lavoratori somministrati?

Deve rendere noti:

  • Rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi all’attività dell’impresa;
  • Procedure di primo soccorso, lotta antincendio, evacuazione dei luoghi di lavoro;
  • Nominativi addetti antincendi e primo soccorso;
  • Nominativi del responsabile e degli addetti del servizio di prevenzione e protezione;
  • Nominativo del medico competente;
  • Rischi specifici della mansione, normative di sicurezza, disposizioni aziendali in materia;
  • L’eventuale obbligo di sottoporsi a sorveglianza sanitaria;
  • Pericoli connessi all’uso delle sostanze e dei preparati pericolosi
    Misure di protezione e prevenzione adottate.
PDF_Salute e sicurezza dei lavoratori somministrati Salute e sicurezza dei lavoratori somministrati ultima modifica: ‘2019-12-13T09:49:50+00:00’ da Luana Airasca

Distinzione tra rischio raro e rischio non noto

Distinzione tra rischio raro e rischio non noto.Il datore di lavoro ha l’obbligo di analizzare e individuare con massima attenzione e specificità tutti i fattori di pericolo presenti all’interno dell’azienda. Leggi tutto “Distinzione tra rischio raro e rischio non noto”

Distinzione tra rischio raro e rischio non noto ultima modifica: ‘2019-12-06T12:05:59+00:00’ da Luana Airasca

Proposte emendative al Dlgs. 81/2008

proposte emendative dlgs 81_2008Per essere in linea con Quadro Strategico Europeo 2014-2020 il 24 ottobre il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, con l’Inail e con le parti sociali presenti alla Commissione consultiva permanente di cui all’art. 6 del d.lgs. 81/2008, ha trovato una convergenza sulla necessità di intervenire su alcuni aspetti dell’attuale sistema attuativo del d.lgs. 81/2008 ritenuti critici: Leggi tutto “Proposte emendative al Dlgs. 81/2008”

Proposte emendative al Dlgs. 81/2008 ultima modifica: ‘2019-11-29T13:10:25+00:00’ da Luana Airasca

GRUPPO POLARIS RISPONDE. 2_Lavoratrici in gravidanza

L’incremento del numero di donne presente negli ambienti di lavoro ha fatto sì che siano aumentate le ricerche in campo medico: è importante conoscere i fattori di rischio presenti in diverse attività lavorative e quali effetti negativi potrebbero avere sulla gravidanza delle lavoratrici. Leggi tutto “GRUPPO POLARIS RISPONDE. 2_Lavoratrici in gravidanza”

GRUPPO POLARIS RISPONDE. 2_Lavoratrici in gravidanza ultima modifica: ‘2019-11-25T15:40:46+00:00’ da Luana Airasca

Controsoffitti in pannelli: come sapere se sono a norma.

Controsoffitti in pannelli come sapere se sono a norma.Alla fine degli anni ’80 sono stati introdotti sul mercato materiali in grado di sostituire l’amianto, ma ritenuti meno pericolosi: le fibre minerali vetrose (lana di vetro ) e le fibre ceramiche refrattarie (lana di roccia) e altri materiali simili. Leggi tutto “Controsoffitti in pannelli: come sapere se sono a norma.”

Controsoffitti in pannelli: come sapere se sono a norma. ultima modifica: ‘2019-11-15T13:01:51+00:00’ da Luana Airasca

Quali sono i requisiti per diventare Manutentore del verde?

manutentore del verdeChi è e di cosa si occupa?
L’articolo 1, lettera b), della legge n. 154 del 26 luglio 2016 e il recente Accordo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome dell’8 giugno 2017 definisce Manutentore del Verde Leggi tutto “Quali sono i requisiti per diventare Manutentore del verde?”

Quali sono i requisiti per diventare Manutentore del verde? ultima modifica: ‘2019-10-25T12:52:00+00:00’ da Luana Airasca

Quali sono le tipologie di vibrazioni meccaniche?

Quali sono le tipologie di vibrazioni meccanicheLe vibrazioni meccaniche sono considerate agente fisico di rischio nel “testo unico” sulla sicurezza del lavoro, d.lgs. 81/2008 (al Titolo VIII, capo III): operare in presenza di vibrazioni può comportare un forte disagio nell’attività lavorativa pur non conducendo necessariamente a effetti patologici. Leggi tutto “Quali sono le tipologie di vibrazioni meccaniche?”

Quali sono le tipologie di vibrazioni meccaniche? ultima modifica: ‘2019-10-18T13:05:28+00:00’ da Luana Airasca

Imprese a forte consumo di energia: agevolazioni per l’anno 2020

Imprese a forte consumo di energia_agevolazioni per l’anno 2020Con la circolare 28/2019/ELT la CSEA, Cassa per i servizi energetici ambientali, ha pubblicato le modalità a tempistica per la presentazione della dichiarazione 2020. Leggi tutto “Imprese a forte consumo di energia: agevolazioni per l’anno 2020”

Imprese a forte consumo di energia: agevolazioni per l’anno 2020 ultima modifica: ‘2019-10-03T13:03:35+00:00’ da Luana Airasca